Nome per agenzia viaggi : Scegli quello giusto in 7 step

Nome-per-agenzia-viaggi

 

Stai cercando un nome per agenzia viaggi? Hai deciso che vuoi lavorare in questo settore, aprendo un’agenzia tutta tua ma non sai quale nome sia il migliore per questa attività? Sono molti i titolari di agenzie viaggi o direttori tecnici che si sono trovati nelle stesse condizioni. Non è una scelta facile,anche perchè rappresenta il nome di un brand turistico e pertanto è soggetto a un’accurata fase di ricerca e analisi.

Vediamo assieme quali sono le caratteristiche principali che deve avere un nome per un’agenzia di viaggi e turismo.

Come deve essere un nome per agenzia viaggi?

Questa è una domanda che parecchi si pongono prima di aprire un’agenzia viaggi online. I nomi di agenzie di viaggio quali attributi devono avere?

1 ) Memorabilità

Un’agenzia viaggi deve avere un nome che si ricordi facilmente e che sia rapidamente associabile ad una destinazione specifica o un prodotto specifico. Identificare un name branding per un’agenzia viaggi online,è importante anche per quanto riguarda la realizzazione del logo per agenzia viaggi . Entrambi servono a far rimanere il nome nella mente delle persone. In questo senso è preferibile ricercare un nome breve.In aggiunta è sempre possibile spiegare un concetto attraverso un tagline o payoff.

2) Accessibilità

Un brand name per agenzia viaggi deve essere semplice,trasparente,accessibile. Ovvero deve arrivare subito alla mente dei clienti e tali devono comprendere subito di cosa di tratta. Questo soprattutto quando si valuta l’inserimento di un’agenzia in un mercato straniero. Il nome deve essere compreso a livello linguistico per non trarre i consumatori in inganno. Questo è un aspetto seriamente da non sottovalutare. Ponendo un esempio: Happyness Travel a cosa potrebbe pensare un cliente? Viaggio di felicità? La felicità in viaggio? Viaggi felici?

3) Ispirazionale

Ispirante ma non troppo! Questo è il compromesso. Un nome per agenzia viaggi deve si ispirare i viaggiatori,ma sempre in modo realistico. Devi sempre considerare dove operi,quali prodotti turistici offri o quali sensazioni sai evocare sui turisti.

4) Specificità

Altro fattore da considerare nella scelta del nome per agenzia viaggi è l’essere specifico su quello che rappresenti per il tuo mercato e i viaggatori. La chiarezza e l’essere specifici sono dei fattori di successo nella scelta dei nomi aziendali. Sai il perchè? Perché comunicano.E non c’e modo migliore di comunicare al mercato se non in modo semplice,chiaro e specifico.

Se guardassi l’elenco delle agenzie di viaggio sul territorio italiano scopriresti che i nomi di agenzie di viaggi

1) Per la maggior parte hanno una denominazione sociale composta dal cognome del titolare ( es. Rossi vacanze)

2) Derivano dalla combinazione del nome di soci ( Mifor )

3) Hanno nomi aziendali senza senso e poco comunicanti ( Blutravel,Viaggiland,Amargante travel)

Ma oggi giorno in un contesto competitivo come quello del mercato turistico online,non si può scegliere un nome a caso o come elencato negli esempi precedenti. Scegliere un nome per agenzia viaggi è un processo razionale di brainstorming

I 7 fattori da tenere in considerazione in un nome per agenzia viaggi

 

1) Il nome per agenzia viaggi dipende dalla zona in cui opera l’impresa

In quale mercato opera l’impresa di viaggi e turismo? È un mercato turistico nazionale, di incoming turistico oppure di outbound? Definire l’area di operatività è essenziale quando si tratta di identificare un nome per un’agenzia di viaggio. Questo serve a comunicare ai potenziali clienti e turisti dove lavora l’agenzia,in quale territorio,regione,nazione. È il primo elemento distintivo che fa capire alle persone dove l’agenzia organizza viaggi e soggiorni.

2) La nicchia di mercato

In quale nicchia di mercato si inserisce la tua agenzia viaggi? Quali tipologie di prodotti o pacchetti turistici offri al mercato? Da cosa sono composti? A quale tipologia di turisti si rivolge la tua agenzia? Se operi in un mercato di nicchia o vendi prodotti di nicchia,il nome dell’agenzia viaggi deve riflettere questo aspetto in primis.

Definire la nicchia pertanto di consente già di concentrarti su delle keyword specifiche da associare al nome.

3) Scegli con cura la keyword per il nome dell’agenzia viaggi

La scelta delle keyword da associare al nome per agenzia viaggi è cruciale soprattutto nell’era del turismo digitale! Avere un brand name contenente almeno una keyword consente anche un miglior posizionamento futuro sui motori di ricerca. Questo è uno degli aspetti che non si deve trascurare!

La fase di keyword research è senza dubbio una delle fasi più importanti nella scelta del nome. Hai definito il mercato in cui operi,la sua nicchia specifica. Ora come puoi trasmettere questo al mercato? Le persone alla quale ti rivolgi, come fanno a comprendere il senso della tua attività? Giunti a questo punto devi fare una selezione delle keyword che rappresentano la tua nicchia. Devi pertanto avviare una fase di brainstorming, in cui elencare le parole chiave associabili alla tua attività.

A tal scopo è giusto selezionarne piu di una,ricordando anche il mercato alla quale ti rivolgi. Se ti rivolgi ad un mercato internazionale, è buona cosa anche eseguire una ricerca anche delle keyword in lingua straniera. A tal scopo è anche bene ribadire che questo processo deve tener conto anche della concorrenza,in quanto “keyword secche” come dreams,adventure,escape,secrets,wonderful,incoming,travel,vacanze,holydays, sono ampiamente utilizzate e non è detto che siano disponibili.

4) Vision e mission dell’impresa di viaggi e turismo

Quando ci si presta a scegliere un nome per agenzia di viaggio è utile anche considerare gli obiettivi futuri che un’agenzia di prefigge di raggiungere. In sostanza questo dipende dalla vision di impresa. Se il tuo obiettivo è servire solamente il mercato italiano, dovrai scegliere solo keyword che lo rappresentano. Questa è una scelta meditata.

Se tu vuoi proporti sul mercato come agenzia viaggi di incoming, organizzatrice di soggiorni turistici in Puglia,e scegli come nome Incoming Puglia, qualora dovessi estendere il tuo mercato ad altre Regioni,avresti difficoltà nel posizionare il tuo marchio. È bene quindi ragionare e meditare sui possibili sviluppi o scenari futuri prima di dare dei nomi per agenzie di viaggi.

5) Verifica della disponibilità della denominazione commerciale

Individuate le keyword per il nome dell’agenzia viaggi, bisogna verificare che i seguenti requisiti siano soddisfatti:

1) lo stesso brand name non sia già presente sull’archivio delle agenzia viaggi italiane ( www.infotrav.it )

2) il nome scelto per l’agenzia non sia già in possesso di altri competitor

3) che il nome prescelto sia acquistabile da un servizio di hosting

6) Registrazione del dominio

Verificati che i requisiti appena esposti siano soddisfatti a questo punto bisogna procedere con la registrazione del dominio presso un servizio di hosting. In questo senso è utile ricordare che un dominio di primo livello TLD ( Top Level Domain ) con estensione .com oppure .travel è sempre consigliato soprattutto in un mercato internazionale. Tuttavia è sempre e doveroso anche scegliere correttamente il servizio di hosting alla quale rivolgersi. E questo per le agenzie viaggi online varia anche soprattutto dalla tipologia di sito web di viaggi con la quale ci si rivolge poi al mercato.

7) Registrazione del marchio

Un aspetto talvolta tralasciato quando si tratta di scegliere un nome aziendale,è la tutela del marchio stesso. Il nome aziendale contrassegnato da un logo e un payoff è quello che va a costituire il marchio aziendale. Il nome pertanto è un elemento del marchio,e come tale può essere esposto anche alla concorrenza sleale da parte di operatori presenti sul mercato internazionale. Quindi è sempre buona cosa,anche se non è un obbligo di legge, tutelare l’immagine del proprio brand aziendale partendo proprio dalla registrazione del marchio.

 

Il nome per agenzia viaggi ideale? Semplice,chiaro ma mai banale!

Abbiamo visto come la scelta del nome per agenzia viaggi non è una cosa del tutto scontata,specialmente sul web. Sono molteplici i fattori che incidono nella sua definizione. Il nome ideale, è un compromesso tra la razionalità e l’emotività. Infatti un nome di agenzia viaggi deve essere razionale per rappresentare l’agenzia nel panorama competitivo turistico, ma al tempo stesso emozionale a tal punto da incuriosire e stimolare le persone a volerne sapere di più sul brand. Bisogna sempre pensare al nome come un fattore di attrattività primario,tale da comunicare chiaramente chi sei e cosa fai come agenzia viaggi, evitando il più possibile di essere banali nella scelta. Dopotutto parliamo del nome di un brand per il turismo.

Newsletter Slide In

Iscriviti alla Newsletter di Turismo Formativo

Iscrivendoti alla newsletter potrai ricevere newsletter, offerte promozionali, sconti e comunicazioni basate sui tuoi interessi
ISCRIVITI ORA
close-link
Click Me